lunedì 19 aprile 2010

Rosetta anni '30


Anche questa rosetta proviene dal manuale di chiacchierino in mio possesso della Biblioteca DMC.

Mi sembra molto delicata, si lavora con due navette.

Si potrebbe usare anche una sola navetta e il gomitolo se si conosce la tecnica SRCM; il risultato però non è così bello come quello che si ottiene utilizzando due navette. Li ho provati entrambi e si vede la differenza.

Per non tagliare i fili al termine del primo giro si può usare il metodo che ho utilizzato per "Trina d'altri tempi".

Sempre per evitare nodi, riempite una navetta e poi svolgete il filo dal gomitolo in quantità sufficiente per riempire la seconda navetta. Sul blog di Jon potete trovare informazioni utili sull'argomento; intanto date un'occhiata al suo blog dove si trovano lavori meravigliosi e tante tecniche utili.

Buon lavoro a tutti.

5 commenti:

  1. Grazie per la vostra visita e per il graditissimo commento che avete lasciato.

    RispondiElimina
  2. I really love the shape of this one.
    Fox : )

    RispondiElimina