lunedì 19 settembre 2011

Rosetta antica a quattro punte.

Ciao a tutte le mie amiche dei blog, finalmente sono tornata.

Presto comincerò a navigare e ad ammirare tutti i bei lavori che avete eseguito in mia assenza. Non ho fatto molto questa estate, ma questa rosetta l'ho proprio trovata carina.



Un'altra rosetta antica, sempre dai primi numeri de "I lavori Chiacchierino".

Il modello prevedeva l'esecuzione in tre giri, la parte centrale e poi separatamente aggiungere i trifogli ai quattro lati, quindi con una infinità di nodi di chiusura.

Ho visto che si poteva realizzare anche con due giri; utilizzando due spolette, tenendo un po' di filo libero prima di fare i trifogli.

Per ottenere l'intreccio ho allacciato due volte i fili, esattamente come quando ci si collega ad un pippiolino.

8 commenti:

  1. Welcome home, Carla, Good to see you. Hope you had a great holiday.

    This is a beautiful motif. I have missed seeing your wonderful tatting.
    Fox : )

    RispondiElimina
  2. Grazie per i vostri commenti.

    RispondiElimina
  3. Willkommen wieder zu Hause Carla.
    Sie haben wieder ein wunderschönes Motiv
    geknotet.

    RispondiElimina
  4. Bellisimo trabajo Carla.......
    Un abrazo

    RispondiElimina
  5. Gorgeous!!! Nice to have you home again!

    RispondiElimina